Close
Una scuola sul pallone

22 Mar 2016

Una scuola sul pallone

20160321_121309

 

Alla scuola secondaria di primo grado “Don Bosco” di Tolmezzo (UD), l’insegnante di educazione motoria, professor Nicola Scrignaro ha dato avvio a un’interessante iniziativa, accolta di buon grado dal dirigente scolastico don Eros Dal Cin e dall’intero collegio docenti. Da febbraio i 34 alunni di prima e seconda media hanno sostituito le tradizionali sedie con palle sit’n gym fornite gratuitamente dalla ditta Ledraplastic di Osoppo (UD).
I ragazzi delle due classi, per l’intero secondo quadrimestre, frequenteranno le lezioni seduti sui palloni psicomotori. Si tratta di uno studio realizzato in collaborazione con l’ASS 3 e con il “CdLS di scienze dello sport” dell’Università Degli Studi di Udine, che seguirà un percorso caratterizzato da tre punti fondamentali:

• Valutazione delle caratteristiche fisiche iniziali e finali del campione.
• Svolgimento di test motori iniziali e finali per verificare eventuali variazioni portate dall’utilizzo delle palle-sedia
• Svolgimento di test cognitivi per valutare eventuali variazioni dal punto di vista cognitivo e delle capacità di apprendimento.

Un progetto sicuramente interessante che contribuirà a migliorare la postura degli alunni che, troppo spesso, usando le tradizionali sedie, tendono, nell’arco delle sei ore di lezione, ad assumere posizioni scorrette e, a lungo andare a sviluppare problematiche. Oltre al mero aspetto posturale, si intende anche capire se, lo stare in lieve ma continuo movimento sulla sit’n gym possa contribuire al aumento della capacità attentiva dei ragazzi con un conseguente aumento della performance scolastica.
L’idea della scuola è di continuare a utilizzare i palloni psicomotori anche nei prossimi anni, contribuendo in questo modo a migliorare il benessere dei propri studenti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *