Close
Gli alunni della Primaria legislatori per un giorno

7 Giu 2016

Gli alunni della Primaria legislatori per un giorno

Gli alunni della Quarta Primaria, durante i laboratori di scrittura sul testo

regolativo, hanno formulato un decalogo di diritti e doveri per alunni,

insegnanti e genitori.

Lo scopo della nuova “legge” è stato scelto da loro ed è lo star bene a scuola.

lavoro legge 1

Ecco il testo:

DISEGNO DI LEGGE 14.4.2016:

“Per stare bene a scuola: decalogo per alunni, insegnanti e genitori”

Gli alunni di classe quarta della scuola Primaria “don Bosco” di Tolmezzo (Udine)

STABILISCONO

 

le seguenti norme affinchè tutte le parti interessate (alunni, insegnanti e genitori) stiano

bene a scuola.

GLI ALUNNI:

1. Hanno il dovere di impegnarsi.

2. Hanno il diritto di imparare divertendosi.

3. Hanno il dovere di non fare i compiti all’ultimo giorno.

4. Hanno il dovere di avvisare la maestra quando non hanno fatto i compiti.

5. Hanno il diritto di avere metà giornata libera.

6. Hanno il dovere di avere fiducia nelle maestre.

7. Hanno il diritto di fare più attività complementari.

8. Hanno il dovere di rispettare le maestre e i compagni.

9. Hanno il diritto di fare le lezioni all’aperto se c’è il sole.

10. Hanno il diritto di mangiare in mensa cibi sani e fatti in modo che piacciano ai

bambini.

GLI INSEGNANTI:

1. Hanno il diritto di avere tutto il materiale scolastico gratuito.

2. Hanno il dovere di far rispettare le regole agli alunni.

3. Hanno il diritto di fare lezioni e interrogazioni all’aperto.

4. Hanno il dovere di far divertire gli alunni.

5. Hanno il diritto di avere un unico libro con tutte le materie.

6. Hanno il dovere di consolare gli alunni afflitti.

7. Hanno il diritto di fare metà giornata a scuola e l’altra metà a casa.

8. Hanno il dovere di far diventare la scuola più divertente e semplice per gli alunni.

9. Hanno il diritto di usare tecnologia avanzata.

10. Hanno il dovere di organizzare gite scolastiche divertenti e indimenticabili.

I GENITORI:

1. Hanno il dovere di portare con grande felicità i figli a scuola.

2. Hanno il dovere di rendere la scuola un divertimento per i figli.

3. Hanno il dovere di presentarsi ai colloqui.

4. Hanno il dovere il diritto e dovere di chiedere ai figli che cosa hanno fatto a scuola.

5. Hanno il dovere di venire a prendere i figli alla fine della scuola.

6. Hanno il dovere di comprare ai figli l’occorrente per la scuola.

7. Hanno il diritto di riposare e di non aiutare sempre i bambini all’ultimo minuto.

8. Hanno il diritto di avere soddisfazione.

9. Hanno il diritto di conoscere il comportamento dei propri figli a scuola.

10. Hanno il diritto di pretendere l’ordine e la cura del materiale.

Tolmezzo, addì 14 aprile 2016

lavoro legge 2

I LEGISLATORI : Aita Nicolas – Battaglia Martina – Bergagnini Michele – Del Fabro Samuele – Gerometta Giacomo – Marcucci Vincenzo – Moro Gabriel – Nista Marco Pio –Piazza Mayra – Rotter Gianluca – Zoffi Irene

Visto, il Guardasigilli: Ghidina Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *