Close
Altolà cyberbullismo!!!

2 Mar 2018

Altolà cyberbullismo!!!

Lunedì 26 i docenti hanno organizzato un incontro con la polizia postale. La polizia a scuola?? E che cosa abbiamo combinato??? Per la prima volta.. NULLA!!
Sono venuti a raccontarci che cos’è il BULLISMO, ma non un bullismo qualunque, un bullismo fatto attraverso i social. Questo fenomeno si chiama Cyberbullismo. La polizia dopo averci spiegato in maniera chiara che cos’è internet con i suoi vantaggi e i suoi svantaggi hanno posto l’attenzione sul modo in cui noi utilizziamo internet.
Infatti il nostro utilizzo è per le ricerche scolastiche e le curiosità, ma soprattutto per il nostro tempo libero, che trascorriamo spesso a chattare a condividere foto e video con i nostri “amici” virtuali. Ed è proprio questo il punto: gli “amici” virtuali che noi fino ad oggi credevamo fossero tutti reali e che ci fossero delle corrispondenze tra le informazioni dei social e la realtà. Abbiamo appreso che il mondo virtuale spesso nasconde grosse bugie, grosse brutte sorprese, per esempio: dietro alla foto di un ragazzo giovane apparentemente nostro coetaneo, potrebbe benissimo nascondersi un adulto alla ricerca di informazioni su di noi o sulle nostre famiglie. Ci sono stati illustrate alcune casistiche che sono realmente accadute; non pensavamo fosse possibile potessero succedere queste cose!! Nessuno di noi poteva mai immaginare la vera problematica nascosta dietro il cyberbullismo. Quindi abbiamo capito che internet può essere falso, finto, inventato da persone con scopi negativi. In seguito ci è stato insegnato il perchè non postare foto particolari e di pensare attentamente prima di pubblicare una foto su un social: quella foto la possono vedere in tutto il mondo e una volta postata, non si può più cancellare; anche solo in pochi secondi chiunque può averla salvata e fatta circolare ulteriormente con intenti negativi. Il nodo centrale dell’incontro sono state alcune regole che ci sono state insegnate per non inciampare in inconvenienti con ripercussioni anche legali. Ma la madre di tutte le regole resta il fatto di pensare bene prima di agire sui social.
Quindi concludendo, possiamo ringraziare la scuola che ha organizzato questo incontro facendoci soffermare e riflettere sulle caratteristiche negative di internet.

Grazie mille
Gli alunni della scuola

One Comment on “Altolà cyberbullismo!!!

Advertiser
8 Mar 2018 a 06:36

Che bella raccolta!! Grazieee!! 🙂

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *